L a b o r a t o r i o   d i   R o b o t i c a
> > P o l i t e c n i c o   d i   M i l a n o

EN
English

logo

 

4

 

1I sistemi di teleconferenze permettono di collegarsi con un grande numero di centri di ricerca nel mondo. Presso il Laboratorio di Telerobotica è attiva una stazione multimediale sviluppata in collaborazione con Alcatel, utilizzando macchine Alcatel e sistemi operativi del Laboratorio di Robotica. La postazione base è costituita da un calcolatore con scheda di elaborazione dati multimediale, con un sistema PictureTel Live adatto a teleconferenza. Un server riceve e trasmette i dati accumulati nei collegamenti con gli Ospedali e le postazioni remote. Più calcolatori sono collegati in rete ATM, all'interno del Laboratorio. Un gateway permette di uscire dalla rete locale in ATM verso le reti ISDN a fibre ottiche e di collegarsi con ogni altra postazione. Nel server sono contenute immagini statiche, immagini dinamiche e filmati, registrazioni di interventi, risultati di analisi mediche e una serie di dati che possono essere utili per la telesalute e per la telerobotica. 2 In conseguenza delle ultime sperimentazioni si sta sviluppando anche una postazione Internet. Infatti se i network ISDN è a basso costo ed è in grado di avere un'alta efficienza per azioni veloci e per la trasmissione e lo share (condivisione) di segnali audio/video in piccola quantità; permette la connessione soltanto tra due stazioni contemporaneamente, mentre INTERNET è un network a basso costo che può mantenere una connessione continua anche con varie stazioni attive ed è specifico per raccogliere e trasmettere una grande quantità di dati, sia segnali video che segnali audio, e di gestire files complessi che possono essere trasmessi anche in tempi lunghi a lunga distanza permettendo simultaneamente a diversi computers Clienti di intervenire e di accedere al computer Server senza entrare in competizione. La postazione perciò può eseguire le seguenti funzioni: 

- sviluppare in forma multimediale delle teleconferenze mediche e di telesalute con ogni parte del mondo, ove sia attiva una rete ISDN, oppure attraverso i satelliti; 

- offrire delle competenze consolidate per gli interventi di telesalute multimediale; 

- permettere la condivisione degli schermi e dei dati da parte di più medici per le diagnosi, le analisi di reperti, le consulenze, ecc; 

- mettere a disposizione degli utenti del sistema, a partire dal server, le immagini multimediali e i dati memorizzati, con la protezione delle parole chiave per l'accesso, in modo che gli utenti del sistema possano rivedere e selezionare le immagini memorizate in precedenza; 

- archiviare per la gestione i dati e le immagini degli interventi considerati significativi da memorizzare; 

- trasferire dei files multimediali tra le diverse postazioni in rete; 

- proporre alcune azioni di training e di insegnamento a distanza per studenti in aule predisposte, per i corsi specializzati, per le singole persone, utilizzando per le lezioni i dati e i files memorizzati nel server; 

- predisporre dei seminari e degli incontri mediante la telemedicina con gli interventi diagnostici e con le azioni di telerobotica.

3 5
Nei grafici sopra, la schematizzazione di modelli di rete per teleconferenze. Nella prima grafica sono evidenziate in giallo ...., in verde ...., ....

Laboratorio di Robotica, Via La Masa 34, Politecnico di Milano,
sede Bovisa TEL 02.2399.8407 FAX 02.2399.9492
Contatta il WebMaster
Marco Marino